A Luigi Donadio

A Luigi Donadio

Salerno 20 febbraio 2013 Luigi se ne andato come è vissuto in estremo riserbo. Un dei pochi underground man salernitani. Pubblichiamo un suo video in cui documenta i lavori del suo centro sociale “Bimbe Squatters”, sgomberato dall’Iman locale prima che fosse inaugurato. Come suo uso è costume De Luca fece... Continua »
Sala Consilina: onore a Gaetano Bresci

Sala Consilina: onore a Gaetano Bresci

Per due giorni è resistita la nuova intitolazione della Piazza Umberto I a Sala Consilina, in provincia di Salerno. Ignoti con un accurato lavoro di restyling hanno prima coperto il nome del tiranno imbiancando la targa della piazza e poi hanno “stencillato”, fra due A cerchiate, il nome di Gaetano... Continua »
Qualcuno qui, vicino a noi ora

Qualcuno qui, vicino a noi ora

dott. nessuno A Massimo e a Luigi Qualcuno qui, vicino a noi ora e non in un film, ha un amico che muore di inedia. E non lo sa. Perché qui l’abbondanza è fatta di inutilità e la fame è vergogna. e non in un reality, ha un amico disperato.... Continua »
A Franca Salerno

A Franca Salerno

di Oreste Scalzone Abbiamo semplificato il saluto di Oreste Scalzone a Franca Salerno, morta il 3 febbraio del 2011, per renderlo accessibile anche agli stranieri del forbito, articolato e complesso linguaggio del compagno. Lo presentiamo in forma di poesia ritenendola più appropriata per la riproduzione e la traduzione in scrittura.... Continua »
E’ morto Λουκάνικος, cane insurrezionalista

E’ morto Λουκάνικος, cane insurrezionalista

dott. nessuno E’ morto Λουκάνικος, cane insurrezionalista E' morto Loukanikos cane insurrezionalista di Atene. Era un meticcio e andava all'università. Frequentava il Policlinico Passeggiava fra i banchi seguendo le lezioni si intratteneva nei corridoi e correva nei giardini dell'università. E sempre in primalinea partecipava alle rivolte. Aveva più nomi come... Continua »
Dato che (Risoluzione dei comunardi)

Dato che (Risoluzione dei comunardi)

di Bertolt Brecht DATO CHE (RISOLUZIONE DEI COMUNARDI) Dato che, noi deboli, le vostre leggi avete fatto, e servi noi quelle leggi non le obbediremo dato che servire non vogliamo più. Dato che voi ora minacciate con cannoni e con fucili, noi decretiamo d’ora in poi da bestie vivere peggio... Continua »
Killah P non ha fatto poesia invano

Killah P non ha fatto poesia invano

dott. nessuno Quando è nato gli hanno imposto il nome di Pavlos Fyssas. Conquistato da poesia, libertà e lotta si era nominato Killah P E le sue canzoni hanno pulsato insieme a centomila cuori.   E la sua voce si è alzata potente, insopportabile a cervella reificate e sovrastava silenzi... Continua »
Roberto Collina. Lacrime su volti invisibili

Roberto Collina. Lacrime su volti invisibili

dott. nessuno Ripubblichiamo un articolo di riflessione su Roberto Collina, scritto ad un mese dalla sua morte. Gli anni passati non hanno cancellato il senso di amarezza e la verità che lo sottendono. Per Roberto si sono bagnate di lacrime solo l’altra faccia di San Matteo e l’altra faccia di... Continua »
San Matteo ed il sangue di Roberto Collina

San Matteo ed il sangue di Roberto Collina

dott. nessuno Ripubblichiamo l’articolo scritto il giorno dopo la morte di Roberto Collina. Oramai sette anni fa. Il sangue di un essere umano, versato in una pubblica piazza di Salerno, il giorno di San Matteo, è stato coperto dal silenzio e dal cinismo. Ecco il testo. Ci risiamo? Speriamo di... Continua »
Ronda di reclutatori Daesh a Salerno

Ronda di reclutatori Daesh a Salerno

dott. nessuno Ieri una banda di malati e di impotenti che non sanno nemmeno uscire di casa senza la protezione di papà e mamma (carabinieri e polizia), cercando di fare il colpo della loro vita - diventare onorevoli o altre schifezze simili, per vivere comodi alle spalle dei fessi, senza... Continua »