Macron parla in tv con le braghe bagnate

Macron parla in tv con le braghe bagnate

dott. nessuno Macron è rimasto senza risorse. Dopo lo schieramento dei 90 mila poliziotti, compreso l’antiterrorismo, le teste di cuoio, i carri armati e premunendosi anche, probabilmente, di un “gaz incapacitant” (gas debilitante), di cui non si conosce la natura né la composizione, pronto ad essere usato contro la folla,... Continua »
DENTRO L’INCENDIO DI PARIGI

DENTRO L’INCENDIO DI PARIGI

Una testimonianza dalla Francia squassata dai gilet jaunes di Mattia Galeotti, da not.neroedizioni.com del 6 dicembre, 2018. “Così un viaggiatore scozzese, dopo che nel maggio 1871 gli insorti appiccarono il fuoco all’Hôtel de Ville di Parigi, descrisse il singolare splendore del potere in fiamme: «mai avevo immaginato tanta bellezza. È superbo.... Continua »
Ed il reale insorge in ogni momento della vita

Ed il reale insorge in ogni momento della vita

dott, nessuno Questa epoca è alla fine. Ci sta crollando addosso. La politica e le sue organizzazioni non lo capiscono. Non lo possono capire perché ne va della loro sopravvivenza, del loro potere, delle loro ricchezze, del loro status e delle loro miserabili identità. Per questo lavorano per eternizzare quest’epoca,... Continua »
Il degrado avanza… fine irreversibile di un epoca

Il degrado avanza… fine irreversibile di un epoca

dott. nessuno La nomina di Stefania Pucciarelli, quella delle ruspe per gli immigrati, a presidente della commissione diritti umani al senato ci dice che il degrado avanza inesorabilmente. Ci dice che il degrado, sopratutto istituzionale, è inarrestabile con i paradigmi di questa epoca. Oramai è evidente, agli occhi di chi... Continua »
I salvatori de L’unità

I salvatori de L’unità

dott. nessuno Lelle Mora è un’ottima candidatura per la direzione de L’Unità. La candidatura del soggetto è al livello che il giornale raggiunse già negli anni ’70: forcaiolo, antesignano del complottismo (processo 7 Aprile 1978), complice della balena bianca, la DC, della grande borghesia italiana, servo dell’imperialismo yankee, promotore fautore... Continua »
Grande rispetto per Nunzio, Marco e Marco

Grande rispetto per Nunzio, Marco e Marco

dott. nessuno Hanno condannato in primo grado a 3 anni e 10 mesi Nunzio D’Erme del ‘Corto Circuito’ insieme a Marco Bucci e Marco Liodino di ‘Spartaco’ che hanno incassato, rispettivamente, un anno e quattro mesi ed un anno e sei mesi di carcere. La condanna si riferisce ai fatti del... Continua »
Roma 10.11.2018: la materializzazione di centomila invisibili

Roma 10.11.2018: la materializzazione di centomila invisibili

dott.nessuno A Roma il dieci novembre 2018 si sono materializzati centomila invisibili. E’ stato l’emersione (vista e vissuta da chi riesce ancora a vedere e a vivere il reale, da chi non è stato ancora accecato e prosciugato dalla vita dai dispositivi di potere) della punta di una potenza immanente... Continua »
Raqqua liberata dalla prime linee delle donne kurde Ypj

Raqqua liberata dalla prime linee delle donne kurde Ypj

Trump è un guappo di cartone: forte con i deboli e debole con i forti. Per liberare Raqqa ci sono voluti il comando e le prime linee delle donne kurde del Ypj. Erdogan si è nascosto dietro di loro e Trump è rimasto nei cieli a distribuire i dollari delle bombe... Continua »
Desirée e S. Lorenzo: tempo, stili di vita e contropotere

Desirée e S. Lorenzo: tempo, stili di vita e contropotere

da un post fb di Quadrelli Emilio del 25.10.2018. Anche se non ci piacciano l'uso di alcuni termini, sopratutto l'autoriferimento allo stalinismo che non c'entra niente, neppure se richiamato di riflesso a possibili critiche al testo, pubblichiamo questa nota perché  riconosciamo in essa una riflessione seria ed una tensione etica... Continua »
Carte false, il ponte di Genova, il Tap, l’Ilva e… Salvini docet

Carte false, il ponte di Genova, il Tap, l’Ilva e… Salvini docet

dott. nessuno Il decreto fiscale modificato non è stato il primo scherzo in cui è caduto Di Maio. Vi ricordate le dichiarazioni pentastellate il giorno del massacro della caduta del ponte Morandi a Genova? “Revocheremo immediatamente le autorizzazioni alla società Autostrade per l’Italia”, gridarono ai quattro venti mediatici e di... Continua »