Amburgo G20: BLACK BLOC BEAUTY!

Amburgo G20: BLACK BLOC BEAUTY!

Foto deturnate con l’aggiunta del preambolo di un articolo di Kolima, dal titolo Ha vinto il Blocco nero. Abbiamo vinto tutti, pubblicato su quieora.ink. Sulla Battaglia di Amburgo vedi... Continua »
Amburgo G20: tout le monde dèteste la police

Amburgo G20: tout le monde dèteste la police

Dal profilo fb di Nicola Carella “La polizia di Amburgo nell’ambito di una riunione di lavoro presenta il successo della sua strategia di contenimento e prevenzione della violenza.” Neanche stanotte sono riusciti a prendere il controllo di Altona, Schanzenviertel e St. Pauli: gli abitanti del quartiere hanno difeso le loro... Continua »
La fondazione dell’Internazionale situazionista

La fondazione dell’Internazionale situazionista

Titolo originale: La calata dei situazionisti a Cosio. Pubblicato il 27 luglio 2014 · in AlfaDomenica (Alfabeta2).  di Sandro Ricaldone Ai confini tra Liguria e Piemonte, in un territorio a lungo conteso fra Genova e i Savoia, Cosio d’Arroscia sembrerebbe il teatro meno indicato per un evento dai riflessi planetari come la fondazione dell’Internazionale Situazionista,... Continua »
Un piano vitale per tentare di farla finita col capitale

Un piano vitale per tentare di farla finita col capitale

Vignetta deturnata dott. nessuno Dentro e intorno al libro di Marcello Tarì, Non esiste la rivoluzione infelice. Il comunismo della destituzione. DeriveApprodi, 2017, 240 pagine, 13 euro. Il testo in questione non ha una lettura facile. Non perché presenti particolari difficoltà dovute ad una complessa densità filosofica come in testi... Continua »
Storia di due amici

Storia di due amici

di Nikos Romanòs, dalle prigioni elleniche Pubblichiamo questo racconto, ripreso da “Atene Calling”, perchè riteniamo che esso abbia più a che fare con la contraddizioni “global” di molti giovani per essere ridotto e proposto come storia “esclusivamente” greca. E ciò è nello spirito della storia, non tanto nei fatti in sè... Continua »
Salerno, 12 marzo 1977. La famosa “banda del provolone” verso Roma insorgente

Salerno, 12 marzo 1977. La famosa “banda del provolone” verso Roma insorgente

dott, nessuno Da Salerno città partirono tre pullman per alimentare la manifestazione di Roma, la mattina del 12 marzo di quel fatidico anno. Oltre a parecchie macchine con equipaggio autorganizzato e dalla mission misteriosa. Gli autobus si riempirono secondo simpatie personali. Oramai i cosiddetti gruppi extraparlamentari non esistevano più. Erano... Continua »