L’illegittimità di Salvini

L’illegittimità di Salvini

dott. nessuno Traduzione letteraria. Se uno vince le elezioni e l’altro le perde e comanda quello che ha perso, significa che questa è la Repubblica degli spacconi, dei buffoni. E chi ci va dietro è veramente uno scemo. Oltre ad essere un servo dei buffoni. Traduzione di senso comune. Se... Continua »
Sarà legittima difesa?

Sarà legittima difesa?

dott. nessuno Finora Salvini ha chiarito a noi ed al mondo intero il suo slogan Via gli emigranti. Ne ha causato la morte di qualcuno e ne ha rimpatriato qualche centinaio. Raccogliendo gloria e applausi. Ora finalmente ci chiarisce anche il suo Prima gli italiani. Prima si ruba agli italiani... Continua »
Liberarsi dai sinistrati senza cadere nell’idiozia nazionalsocialista

Liberarsi dai sinistrati senza cadere nell’idiozia nazionalsocialista

… La traduzione in francese de L’orda d’oro… la conricerca… l’operaismo… la controsoggettivazione,,, marxisti e marxiani… Romano Alquati… i sinistrati…la rivoluzione…  lo sviluppismo… il progressiswmo… il pensiero del conflitto… l’amicizia politica… ecc.  “Basta piangere, basta con la voglia di vittimità, basta con la cultura di sinistra: il militante rivoluzionario ricerca... Continua »
Né diritto né pena, né fuori né dentro l’ordinamento giuridico

Né diritto né pena, né fuori né dentro l’ordinamento giuridico

di Giorgio Agamben, pubblicato sulla rivista DeriveApprodi. Anno VII. Numero 16. Estate 1998 col titolo La politica dell’esilio.  Gli storici del diritto discutono tuttora se l’esilio – nella sua figura originaria, in Grecia e a Roma – debba essere considerato come l’esercizio di un diritto o come una situazione penale.... Continua »
A Luigi Donadio

A Luigi Donadio

Salerno 20 febbraio 2013 Luigi se ne andato come è vissuto in estremo riserbo. Un dei pochi underground man salernitani. Pubblichiamo un suo video in cui documenta i lavori del suo centro sociale “Bimbe Squatters”, sgomberato dall’Iman locale prima che fosse inaugurato. Come suo uso è costume De Luca fece... Continua »
A Franca Salerno

A Franca Salerno

di Oreste Scalzone Abbiamo semplificato il saluto di Oreste Scalzone a Franca Salerno, morta il 3 febbraio del 2011, per renderlo accessibile anche agli stranieri del forbito, articolato e complesso linguaggio del compagno. Lo presentiamo in forma di poesia ritenendola più appropriata per la riproduzione e la traduzione in scrittura.... Continua »
Odio

Odio

dott. nessuno Odio chi gestisce l’ossimoro della mia vita  riducendola a merce. Odio il denaro. Il loro Dio onnipotente, onnipresente totalizzante, che sfrutta, opprime e massacra i corpi sclerotizza le menti, rende irrespirabile l’aria, imbevibile l’acqua e sterile la... Continua »
Tritone, la Stasis e Salerno

Tritone, la Stasis e Salerno

di  Adrenalina Tritone, la Statis e Salerno   Il tritone è approdato sulle nostre coste                                                                       ... Continua »
G. Cesarano. La notte delle barricate

G. Cesarano. La notte delle barricate

Un’estrapolazione in forma di poesia dal libro di Giorgio Cesarano, I giorni del dissenso. La notte delle barricate, sul ’68 italiano. LA NOTTE DELLE BARRICATE   Perché il potere gettò la maschera gli oppressi dettero di muso in sciabole fucili e gas il mondo si spaccò visibilmente in due non... Continua »
Occorre una Cura Robespierre…

Occorre una Cura Robespierre…

I sinistrati ed i nazionalsocialisti (nazisti, fascisti e sedicenti comunisti) devono capire che la giustizia dei politici, dei padroni e dello Stato non ha mai fatto giustizia dei politici, dei padroni e dello Stato. La storia ci insegna che per farlo i rivoluzionari hanno dovuto inventarsi e mettere in funzione... Continua »