Riace… piace. E Mimmo pure

Riace… piace. E Mimmo pure

Alcune riflessioni sulla storia di Riace e del sindaco ribelle Mimmo Lucano. La Riace di Mimmo Lucano piace ai nativi e ai migranti. E’ questo il crimine di cui si è macchiato il sindaco del paese? Se si assassinano dei migranti dilapidando risorse comuni si deve capire che cosa è... Continua »
La debacle della Pontida del sud

La debacle della Pontida del sud

dott. nessuno “E’ dura essere negro, a me è capitato di esserlo, una volta.    Quando ero povero.” Cassius Clay “Un mondo di bugie non può essere distrutto con la verità, ma solo da un mondo reale”. Kafka Salvini lo smargiasso e i suoi servi, compreso lo squisito Povia*, non vengono... Continua »
Il naufragio dei migranti e la simulazione dei politici

Il naufragio dei migranti e la simulazione dei politici

di Franco Piperno 1 – La qualità del ceto politico che ci governa emerge tutta intera, con la sua tragica pochezza, nella questione delle migrazioni di massa verso il nostro paese. Si badi, non si tratta tanto delle fumanboliche e pasticciate soluzioni avanzate quanto e ancor più della rappresentazione del fenomeno... Continua »
Stati di terrore. Al-Fezzani o di chi semina vento…

Stati di terrore. Al-Fezzani o di chi semina vento…

dott. nessuno Della serie: Stati di terrore. Chi semina vento raccoglie tempesta. Era fuggito per sfuggire al sangue della sua terra. E qui gli hanno fatto sputare sangue. E adesso lo fa sputare a noi. Ha trovato un’altro Stato che sa sfruttare meglio la sua rabbia: l’ha fatto... Continua »
Stati di terrore. Musulmani a Salerno

Stati di terrore. Musulmani a Salerno

dott. nessuno Mussulmani a Salerno. Interviene il Sindaco: “Invece di pregare massacrate qualche proletario. Anche io ho diritto di esibirmi in televisioni sui canali nazionali e planetari.” Il terrorismo è di Stato. E’ prodotto dai potenti del mondo. Islamici, democratici o a pallini. Il terrore all’esterno dei loro dominii serve... Continua »
Illusioni ottiche

Illusioni ottiche

dott. nessuno Nella prima foto ci sono due signori dalla pelle nere. E’ cosa evidente ed incontrovertibile ma se guardiamo meglio si vede che sono seduti su una panchina in una bella e famosa città italiana, meta di turismo elitario. Qualcuno più esperto di me, con l’occhio allenato da frequenze... Continua »
Il venerdì nero di Parigi: sovvertire per governare

Il venerdì nero di Parigi: sovvertire per governare

di Fucina62 Avremmo voluto riportare almeno parte della densa discussione avutasi nel primo appuntamento del “Seminario Immaginario” sui temi del governo, della democrazia e della crisi, ovvero sui cavalieri dell’apocalisse della nostra epoca ma, alla luce di quanto accaduto in Francia pochi giorni dopo, ci è sembrato più opportuno riportare... Continua »