Adesso oppure adesso o anche adesso

Adesso oppure adesso o anche adesso

Siamo i figli e le figlie di un’epoca che ha smesso di essere un’epoca ma non abbiamo alcuna necessità di crearne una nuova Siamo i figli e le figlie di una civiltà che tramonta già da cento anni e desideriamo solo che la rivoluzione degli astri si compia Siamo i figli... Continua »
Nazionalsocialismo

Nazionalsocialismo

Coniugare nazionalismo e socialismo è stata ed è prassi nazionalsocialista. E la contrazione, l’abbreviazione di NAZIonalsocialiSTA è nazista. Lo diciamo da qualche anno agli albori di queste tremende, liquide e postmoderne teorizzazioni. Ed ai nazisti spetta un profondo disprezzo e a volte…... Continua »
Gli incredibili osceni e fuoriscena inchiostri su carta del 1977

Gli incredibili osceni e fuoriscena inchiostri su carta del 1977

di Rosario Brancaccio dott.nessuno FUORIfronterivoluzionarioomosessualeitaliano, MargineAmbiguo, Femministediviadelgovernovecchio, Violenzafemminista, Donneinlotta, Dallecantinefrocie, Foeminik, Zizzania, Viceversa… Zut, Zutinternational, A/traverso, Viola, Puzz, Provocazione, Provoc/azione, Apocalisse, Flashback, Ilpassatorcortese, Desir, Maodada, Ploff, Fallo!,... Continua »
Chi di ostentazione colpisce…

Chi di ostentazione colpisce…

A volte ci domandiamo, come faceva Brecht, se “è più dannosa la fondazione di una banca o una rapina in banca?” per questo abbiamo rubato (per rimanere in tema) e  pubblicato un articolo dal sito di popoffquotidiano.it .Il titolo originale è “Da Lupin al furto di Venezia: destrezza d’altri tempi” ed... Continua »
Gilles Deleuze. L’immanenza: una vita…

Gilles Deleuze. L’immanenza: una vita…

Quello che segue è il saggio di G. Deleuze, L’immanence: une vie…, apparso per la prima volta nel 1995, a pochi mesi dalla morte del filosofo, nella rivista ‘Philosophie’ n. 47. La traduzione è di F, Polidori fatta per ‘aut aut’ n. 271-272, del 1996. L’immanenza: una vita… Cos’è un... Continua »
La gioia avvenire forse nel tempo del sangue

La gioia avvenire forse nel tempo del sangue

Il titolo della pagina è un collage dei due titoli delle poesie che seguono di Franco Fortini, pseudonimo di Franco Lattes (Firenze, 10 settembre 1917 – Milano, 28 novembre 1994), poeta, critico letterario, saggista e intellettuale italiano. La gioia avvenire Potrebbe essere un fiume grandissimo Una cavalcata di scalpiti un... Continua »