Un piano vitale per tentare di farla finita col capitale

Un piano vitale per tentare di farla finita col capitale

Vignetta deturnata Dentro e intorno al libro di Marcello Tarì, Non esiste la rivoluzione infelice. Il comunismo della destituzione. DeriveApprodi, 2017, 240 pagine, 13 euro. di Rosario Brancaccio Immanent. Il testo in questione non ha una lettura facile. Non perché presenti particolari difficoltà dovute ad una complessa densità filosofica come... Continua »
B. C. secondo sequestro: non ci fermerete

B. C. secondo sequestro: non ci fermerete

di Bastian contrari. 31.5.2012 Foto Presidio di B.C. Dopo il sequestro della villa,oggi pomeriggio è arrivato anche quello per il capannone, ma noi restiamo in giardino. Vergogna! Bastian Contrari è un collettivo  di artisti, artigiani, agricoltori, laureati, disoccupati, sottoccupati, famiglie, tutti precari senza futuro. Rivendichiamo i beni comuni, la libertà... Continua »
Esproprio proletario alla Ipercoop di Afragola

Esproprio proletario alla Ipercoop di Afragola

di P.Brancaccio. Dicembre 2013 Stamattina un centinaio di disoccupati, cassaintegrati, pensionati, studenti, occupanti casa, precari, operai licenziati, mamme e figli si sono dati appuntamento davanti all’Ipercoop di Afragola. E lo hanno invaso. Hanno riempendo i carrelli della spesa fino all’orlo svuotando gli scaffali del supermercato e si sono presentati alle... Continua »
Z. O. Rugby. Sport e potenza comune

Z. O. Rugby. Sport e potenza comune

di ALBERTO GENTILE.29.11.2015 da “La città” quotidiano di Salerno pubblicato il 29.11.2015 col titolo: Quando lo sport trasmette valori e rende più civili. La storia della prima squadra di rugby popolare. Educhiamo al mutuo aiuto e badiamo alle periferie» Non bastava aver creato una squadra di rugby, uno degli sport ancora... Continua »
Zero81: 81zero?

Zero81: 81zero?

Zero81? e quindi sono 81 zero. Così 000.000.000. 000.000.000.000. 000.000.000. 000.000.000. 000.000. 000. 000.000.000.000. 000.000.000.000. 000.000.000. Ma basta che uno si mette davanti e diventano 1.000.000.000. 000.000.000.000. 000.000.000. 000.000.000.000.000. 000.000.000. 000.000.000. 000.000.000.... Continua »
Il disoccupato, il senza tetto, il commerciante ed il sant’uomo

Il disoccupato, il senza tetto, il commerciante ed il sant’uomo

di Pietro Brancaccio. 29.1.2014 Ovvero: Il Sangue comune e la spiritualità del monsignor Scarano A Salerno qualche giorno fa un disoccupato ha fatto irruzione in una chiesa della zona orientale cercando di impossessarsi dei pacchi di viveri della Caritas. E’ stata più la disperazione dell’uomo che ha spaventato i presenti... Continua »
Luca scala anche Radio Londra e Giuliano Ferrara

Luca scala anche Radio Londra e Giuliano Ferrara

di pietro brancaccio. 28.2.2012 Luca che piazza bandiere Notav su un traliccio della Valle, inseguito da un poliziotto.. Ieri sera a Radio Londra Giuliano Ferrara per fare share ha dovuto intervistare Luca e non ha saputo far altro che esprimere tutta la sua invidia per la potenza della vita di... Continua »
Crisi vintage

Crisi vintage

Una manifestazioni contro la crisi negli anni settanta a Salerno. Il click è all’altezza del tribunale. Al corso. Oggi i/le giovanotti/e ritratte sono rispettabili signori/e sessantenni. Hanno avuto una bella gioventù. Se la caveranno nella vecchiaia? Sa... Continua »
Spesa proletaria: L’infamia della retorica commiserativa

Spesa proletaria: L’infamia della retorica commiserativa

di P. Brancaccio. 27.4.2014 Una valutazione sulle forme di dissuasione e di repressione che un’azione come la spesa proletaria incontra nella sua prassi. La spesa proletaria è una normale spesa, che, solitamente, viene fatta in supermercati di grosse catene di distribuzione alimentari transnazionali. La sua peculiarità consiste nell’essere fatta in... Continua »