Precedente La rivolta di Taranto. Rinasce il potere operaio come potenza comune? Successivo Desirée e S. Lorenzo: tempo, stili di vita e contropotere