E’ morto Λουκάνικος, cane insurrezionalista

dott. nessuno

E’ morto Λουκάνικος, cane insurrezionalista

E' morto Loukanikos 
cane insurrezionalista
di Atene.

Era un meticcio 
e andava all'università.
Frequentava il Policlinico

Passeggiava fra i banchi seguendo le lezioni

si intratteneva nei corridoi

e correva nei giardini dell'università.

E sempre in primalinea

partecipava alle rivolte.

Aveva più nomi

come ogni buon rivoluzionario

Era diventato Λουκάνικος, Loukanikos, Salsiccia per accomufffarsi.

Ma quando combatteva era ανδρείος

Andreios, Valoroso.

E quando l'insurrezione tardava

Kanellos, il buon cagnaccio.

Prima dell'Università era vissuto nell'ombra, anonimo e qualunque.

Diventò il leader indiscusso dei cani rivoluzionari

Loukanikos era nel cuore delle rivolte

degli scontri di piazza

alle manifestazioni contro l'assassinio della polizia di Alexandros Grigoropoulos e contro l'austerità.

Ed i gas assassini della polizia hanno accelerato la sua morte

avvenuta mentre sognava la rivoluzione nel 2014

E noi ignari e ignavi lo abbiamo saputo solo oggi

da un post di un nostro amico greco.

Adesso si diverte con Rogna

cane rivoluzionario degli anni '70 di Salerno, Presidio delle panchine del quartiere di Pastena.

Difendeva il territorio da fasci, spacciatori di eroina e pcisti.

Quest'ultimi su incitazione perchè si accamuffavano.

Era un Corso.

Sotto un video che documenta alcune delle imprese di Loukanikos o di uno dei suoi alias.

Precedente Dato che (Risoluzione dei comunardi) Successivo Tiqqun. Introduzione alla guerra civile 1