Crea sito

Roma 2017. Sulla mattanza di ferragosto

dott. nessuno

Dopo aver finito con lei arriveranno anche a te ed il tuo urlo si disperderà nel deserto.

Ma il volto del pianto e della disperazione degli oppressi e dei vinti è lo stesso di quello dell’odio e della vendetta. Poichè ha lo stesso archè di verità, giustizia e amore.

Mentre quello dei carnefici è sempre demoniaco. Dietro forme asettiche e burocratiche usano la lingua biforcuta del potere che dispone il contrario di quello che afferma.

Anche i gesti del potere determinano il contrario di quello che sembrano.

E come sempre la polizia svolge la sua funzione: quella di mortificare la vita ovunque.