Dato che (Risoluzione dei comunardi)

Dato che (Risoluzione dei comunardi)

di Bertolt Brecht DATO CHE (RISOLUZIONE DEI COMUNARDI) Dato che, noi deboli, le vostre leggi avete fatto, e servi noi quelle leggi non le obbediremo dato che servire non vogliamo più. Dato che voi ora minacciate con cannoni e con fucili, noi decretiamo d’ora in poi da bestie vivere peggio... Continua »
Killah P non ha fatto poesia invano

Killah P non ha fatto poesia invano

dott. nessuno Quando è nato gli hanno imposto il nome di Pavlos Fyssas. Conquistato da poesia, libertà e lotta si era nominato Killah P E le sue canzoni hanno pulsato insieme a centomila cuori.   E la sua voce si è alzata potente, insopportabile a cervella reificate e sovrastava silenzi... Continua »
Roberto Collina. Lacrime su volti invisibili

Roberto Collina. Lacrime su volti invisibili

dott. nessuno Ripubblichiamo un articolo di riflessione su Roberto Collina, scritto ad un mese dalla sua morte. Gli anni passati non hanno cancellato il senso di amarezza e la verità che lo sottendono. Per Roberto si sono bagnate di lacrime solo l’altra faccia di San Matteo e l’altra faccia di... Continua »
San Matteo ed il sangue di Roberto Collina

San Matteo ed il sangue di Roberto Collina

Settembre 2010. dott. nessuno   Ci risiamo? Speriamo di non essere costretti di nuovo a Salerno a rivendicare ancora “Verità e giustizia” per un altro morto. Un’altro morto come Stefano Cucchi, Federico Aldrovandi, Giuseppe Uva?  Questa volta si tratta di Roberto Collina, geometra ed artista, quarantenne di Pastena, quartiere est... Continua »
Non si fa!

Non si fa!

dott. nessuno Non si fa. Sono dei bravi ragazzi che da anni si sacrificano picchiando poveri, negri e diversi che infestano le nostre città. Sono sempre con ardore al servizio dei ricchi e provengono da famiglie per bene. Inoltre sono gente di principio: non leggono un libro nemmeno sotto minaccia... Continua »
Viva Fabrizio Ceruso e la battaglia di S. Basilio

Viva Fabrizio Ceruso e la battaglia di S. Basilio

Fabrizio Ceruso, 1955-1974, ucciso dalla polizia l’8 settembre del 1974 durante la Battaglia di S. Basilio a Roma mentre difendeva le case occupate dall’attacco della gentrificazione insieme a migliaia di proletari e rivoluzionari.   E già allora la polizia pensava che... Continua »
Stati di terrore. Al-Fezzani o di chi semina vento…

Stati di terrore. Al-Fezzani o di chi semina vento…

dott. nessuno Della serie: Stati di terrore. Chi semina vento raccoglie tempesta. Era fuggito per sfuggire al sangue della sua terra. E qui gli hanno fatto sputare sangue. E adesso lo fa sputare a noi. Ha trovato un’altro Stato che sa sfruttare meglio la sua rabbia: l’ha fatto... Continua »
Stati di terrore. Musulmani a Salerno

Stati di terrore. Musulmani a Salerno

dott. nessuno Mussulmani a Salerno. Interviene il Sindaco: “Invece di pregare massacrate qualche proletario. Anche io ho diritto di esibirmi in televisioni sui canali nazionali e planetari.” Il terrorismo è di Stato. E’ prodotto dai potenti del mondo. Islamici, democratici o a pallini. Il terrore all’esterno dei loro dominii serve... Continua »
Illusioni ottiche

Illusioni ottiche

dott. nessuno Nella prima foto ci sono due signori dalla pelle nere. E’ cosa evidente ed incontrovertibile ma se guardiamo meglio si vede che sono seduti su una panchina in una bella e famosa città italiana, meta di turismo elitario. Qualcuno più esperto di me, con l’occhio allenato da frequenze... Continua »